Ceretta Brasiliana

Negli ultimi due decenni la ceretta brasiliana conosciuta anche come Brazilian Wax è diventata piuttosto popolare e molti centri estetici, negli ultimi anni, propongono la ceretta brasiliana come metodo di depilazione della zona bikini.

A questo punto scopriamo tutto ciò che c'è da sapere prima di depilarvi con la ceretta brasiliana.

Come è nata la ceretta brasiliana

Anche se le origini sono ovviamente brasiliane, possiamo dire che la popolarità di questo metodo di depilazione è dovuto alle sette sorelle Padilha, di origini brasiliane, che nel loro centro estetico in Manhattan, lo J. Sisters International, hanno portato quella che era la loro esperienza in fatto di ceretta brasiliana, era il 1987.

Nel giro di 5 anni le sorelle hanno conquistato la popolarità e la fama nazionale. La loro ceretta brasiliana è diventata un fenomeno cult, riviste di bellezza hanno cominciato a parlare di questo metodo di depilazione e persino spettacoli televisivi come Sex and the City citavano la ceretta brasiliana. Da quel momento in poi la brazilian wax ha avuto un'espansione planetaria.

Oggi il salone delle sorelle Padilha esegue circa 200 cerette brasiliane al giorno, oltre agli altri servizi estetici offerti.

Preparazione alla ceretta brasiliana

Normalmente, prima di fare una ceretta brasiliana, è necessario non radere la zona bikini per almeno un paio di settimane, in modo da ottenere una ricrescita sufficiente per poi effettuare la ceretta.

Il giorno della ceretta evitate di indossare jeans stretti o materiali sintetici che possono irritare la pelle, è preferibile indossare abiti larghi fatti con materiali traspiranti, come il cotone o il lino. Prima della ceretta evitate di bere troppo, per evitare che nel bel mezzo della ceretta vi scappa la pipì, ma è comunque importante bere per far rimanere idratata la pelle.

In alcuni casi può essere utile, un'ora prima della ceretta,  assumere degli anti-infiammatori a base di acido acetilsalicilico o paracetamolo (tachipirina).

Come si procede

La brasilian waxing prevede l’applicazione di un sottile strato di cera calda sulla pelle, poi si copre la cera con una striscia di stoffa. Quando la cera si è indurita sufficientemente, si procede con lo strappo della striscia nel senso contrario alla crescita del pelo, per rimuovere i peli dalla radice. Generalmente tutta l’operazione si svolge in meno di 20 minuti. Il dolore è immediato quando il pelo viene rimosso, ma svanisce in fretta. La zona più dolorosa è la parte superiore del pube.

Dopo aver effettuato la ceretta, è consigliabile evitare bagni o docce molto calde, evitate l’utilizzo di creme grasse o di lozioni autoabbronzanti, sono consigliate creme idratanti idonee, delicate e non profumate.

I vantaggi

La ceretta brasiliana generalmente è apprezzata poiché la pelle rimane liscia per un periodo molto più lungo e perché mentre con la rasatura tradizionale i peli si possono incarnire, normalmente con la ceretta questo non accade. Inoltre, dato che la ceretta brasiliana strappa i peli alla radice, solitamente questi ricrescono più sottili e deboli.

Ricordiamo comunque che ogni pelle è diversa, tante donne preferiscono la ceretta brasiliana poiché offre una rasatura duratura e poco dolorosa, altre invece, non la prendono in considerazione proprio perché la considerano dolorosa.

Scopri Dove fare la ceretta brasiliana

Informazioni aggiuntive